Come lavoriamo - Blend for Better

 

Blend for Better definisce l’approccio del nostro Gruppo all’ambito della Corporate Social Responsibility, partendo dalle origini valoriali più profonde e arrivando all’impegno attuale: non solo produrre caffè di eccellente qualità, ma anche farlo in modo responsabile, integrando principi di sostenibilità in tutti i processi. Questo significa un modo diverso di concepire la creazione di valore che nelle decisioni aziendali prevede considerazioni sociali e ambientali, oltre che economiche.

 

Blend for Better abbraccia la responsabilità che l’Azienda e i suoi brand si sono assunti nei confronti della sostenibilità e si concretizza nell’impegno preso verso i Sustainable Development Goals (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e in un articolato programma di attività, organizzate in quattro aree definite:

Care for the environment, Spin a virtuous cycle,

Open up opportunities, Educate for Change.    

 

Nel Gruppo Lavazza misceliamo i valori, le esperienze e le attività di sostenibilità che sviluppiamo attraverso i nostri brand, i nostri prodotti e la nostra Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza Onlus per generare valore condiviso sulla società, dalle comunità produttrici ai dipendenti e ai consumatori.

The Blended Orchestra

Al nostro impegno nella sostenibilità abbiamo dato non solo un nome, Blend For Better, ma anche un manifesto artistico, una colonna sonora: i suoni della Blended Orchestra conducono in un viaggio unico alla scoperta dei progetti che, anche attraverso la nostra Fondazione, portiamo avanti dal 2004 e di cui oggi beneficiano oltre 136.000 coltivatori di caffè in 20 Paesi e 3 continenti.

 

Un’orchestra è proprio come una miscela, un blend di singoli componenti che contribuiscono a creare un’armonia: di suoni nella musica, di gusto nel caffè.

 

E ripercorrendo questo parallelo, con l’aiuto del dj, beatmaker e produttore Mace, abbiamo dato vita a strumenti musicali unici, che partono da elementi legati al caffè e ai nostri progetti. Questi strumenti, suonati insieme nella Blended Orchestra, riproducono la melodia del nostro impegno.

Dalla Textile Harp, ispirata ai tessuti delle donne coinvolte nei training per diventare imprenditrici agricole, in Guatemala, fino al Glockenspoon, ispirato ai cucchiaini impiegati nei corsi di formazione professionale del progetto A Cup of Learning, passando per Marimba Pluviale, che nasce dal legno dei 100.000 ettari di foresta amazzonica protetta grazie al progetto Madre de Dios, in Perù: sono solo alcuni degli “strumenti impossibili” realizzati a partire da un elemento peculiare di un progetto che la Fondazione Lavazza ha promosso o sostenuto. A questo progetto musicale, oltre al già citato Mace, hanno partecipato anche Maurizio Capone, Ricky Verano, Giancarlo Parisi e Moonari, sotto la direzione artistica di Vittorio Cosma.

Strumenti musicali che ci accompagneranno nei Paesi in cui operiamo, lungo un percorso in cui la sostenibilità e la responsabilità sociale sono protagoniste, traducendo in musica “come lavoriamo” e Blend For Better.

 

 

Il Bilancio di Sostenibilità

Il documento che riporta il nostro percorso di sostenibilità e l'impegno in tutto il mondo attraverso le nostre principali società.

SCOPRI IL BILANCIO

 

 

 

 

Il Manifesto di Sostenibilità e gli SDGS

Il documento che dichiara il nostro impegno a integrare la sostenibilità in tutte le nostre attività e strategie.

SCOPRI IL MANIFESTO

 

 

 

 

Le comunità

Come coinvolgiamo le comunità in cui operiamo per creare un impatto positivo a livello sociale, economico e ambientale.

SCOPRI DI PIÙ

 

 

 

 

L’ambiente

Il nostro impegno nella riduzione dell’impatto ambientale.

SCOPRI DI PIÙ

 

 

 

 

Le Persone

Le azioni e i programmi che sviluppiamo per valorizzare i nostri collaboratori.

SCOPRI DI PIÙ

 

 

Le nostre storie

Tutte le ultime notizie e i progetti che sviluppiamo

con un approccio innovativo e responsabile.

LEGGI LE STORIE