Dove siamo

 

 

Una presenza capillare e articolata, che dal centro nevralgico di Torino si estende in tutto il mondo.

 

 

  • +4.000

    dipendenti in 5 continenti

  • +140

    Paesi in cui distribuiamo il nostro caffè

  • 70%

    del fatturato del Gruppo generato fuori dall’Italia

Una presenza globale

Grazie ad una rete distributiva capillare, da sempre tratto distintivo della sua organizzazione, il Gruppo Lavazza è presente in oltre 140 mercati, in molti dei quali opera attraverso consociate dirette, e produce grazie a 9 stabilimenti produttivi in 6 Paesi.

 

Il 70% del fatturato è oggi realizzato fuori dall’Italia, a testimonianza della crescita internazionale che ha trasformato un’azienda familiare leader in Italia in un protagonista del mercato globale del caffè.

FILTRA PER

 

La Nuvola Lavazza

La Nuvola Lavazza è il centro direzionale del Gruppo nel quartiere Aurora di Torino, teatro storico dello sviluppo industriale dell’azienda. Progettata dall’architetto Cino Zucchi, si estende su un’area di circa 30.000 metri quadri e rappresenta il fulcro della riqualificazione urbana della zona in cui sorge. È un luogo di lavoro contemporaneo, che rappresenta la dimensione globale del Gruppo e dialoga al tempo stesso con il territorio in cui è inserito e con tutti gli altri uffici nel mondo grazie a tecnologie avanzate.

 

Nuvola è stata progettata in un’ottica sostenibile, mettendo al centro il benessere delle persone, il risparmio energetico e la tutela dell’ambiente, ottenendo così il livello Platinum della certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) e rappresentando un edificio tra i più green in Europa. Oltre agli uffici, il complesso ospita il Museo Lavazza, una piazza-giardino, un sito archeologico e una grande Centrale che accoglie lo Spazio Eventi, il Centro Congressi, un Bistrot e il ristorante stellato Condividere. Un complesso multifunzionale che rende quest’area post-industriale – un’ex centrale elettrica dell’Enel – uno spazio aperto verso l’esterno, dove idee ed energie fluiscono per far vivere alle persone molteplici esperienze uniche nel loro genere.

  • 9

    stabilimenti produttivi in 6 Paesi

  • +30 miliardi

    di tazzine di caffè all’anno

La forza del nostro sistema produttivo

La qualità dei prodotti del Gruppo nasce, oltre che dalla competenza e dalla accurata selezione delle materie prime, anche da un sistema produttivo di pari eccellenza, che garantisce la sicurezza alimentare dei prodotti e l’efficienza degli impianti.

 

Tutti gli stabilimenti del gruppo sono dotati di un Sistema di Gestione Qualità e Sicurezza Alimentare che risponde ai requisiti delle Norme FSSC 22000 e ISO 9001 e beneficiano di alti livelli di automazione, di sofisticati controlli di qualità e di sistemi gestionali flessibili che permettono di dar seguito tempestivamente alle diverse richieste del mercato.

 

Mentre gli stabilimenti italiani si concentrano sui prodotti a marchio Lavazza distribuiti nel mondo, quelli in Francia, Inghilterra, Stati Uniti, Canada e India producono prevalentemente i prodotti degli altri marchi parte del Gruppo.

 

Un elemento determinante su cui il sistema industriale si basa, e su cui vengono investiti tempo e risorse, è lo sviluppo professionale delle persone, che rappresentano un fattore strategico di successo indispensabile per gestire al meglio impianti moderni, affidabili ed efficienti.

Quello di Torino è stato il primo grande stabilimento industriale di Lavazza ed è tuttora uno dei più grandi impianti al mondo per la produzione e torrefazione del caffè. Produce macinato, grani, cialde ESE e capsule.  L’impianto di Gattinara (VC), allineato a quello di Torino per dimensione, produce macinato, grani, capsule per tutti i sistemi Lavazza e prodotti solubili.

 

Lo stabilimento di Pozzilli (IS) è dedicato alla decaffeinizzazione del caffè e al recupero della caffeina. Il metodo di estrazione utilizzato è molto selettivo e lascia inalterato il profilo organolettico del caffè; si tratta inoltre di un metodo naturale, nel quale le uniche sostanze che entrano in contatto con il caffè sono diossido di carbonio e acqua.

Gli altri stabilimenti del Gruppo si trovano in Francia a Lavérune, dove si produce principalmente il caffè a marchio Carte Noire; in Canada a Invermere, per i prodotti a marchio Kicking Horse. I due stabilimenti di Basingstoke nel Regno Unito e quello di West Chester negli Stati Uniti sono dedicati alla produzione per il business Lavazza Professional, mentre quello di Sri City in India si concentra su prodotti destinati al mercato locale.

 

Oltre alle certificazioni concernenti la sicurezza alimentare, gli stabilimenti del Gruppo sono abilitati a trattare produzioni certificate Halal e Kosher, oltre a garantire la produzione di caffè sostenibile (UTZ, RFA, Organic).

L’Innovation Center

Innovazione e ricerca sono condizioni essenziali per la crescita e la capacità competitiva del Gruppo Lavazza. L’Innovation Center, inaugurato nel 2010 dopo un’imponente trasformazione della palazzina di direzione dello storico stabilimento di Torino, è la sede di tutte le funzioni di Ricerca e Sviluppo dell’azienda e ne rappresenta il simbolo dell’evoluzione industriale. Si sviluppa su più di 4.000 metri quadrati di laboratori, aule e uffici, dove lavorano oltre 130 persone.

La strategia dell’R&D si fonda su quattro pilastri: sostenibilità, innovazione, attenzione alla qualità e forte competitività sul mercato. Sono questi che guidano lo sviluppo dei prodotti, dal caffè, ai packaging, fino al design e all’ingegneria delle macchine. L’ottica di lavoro è focalizzata sia sul breve-medio termine, sia sulla progettazione di lungo termine, secondo criteri di miglioramento continuo e forte innovazione. Un’attività estremamente dinamica, che sviluppa numerosi nuovi brevetti e design patent ogni anno.

 

Delle 170 famiglie brevettuali sviluppate fin dalla sua fondazione, quasi la metà nascono negli ultimi 10 anni, a riprova dei continui investimenti fatti in ricerca e sviluppo. Si tratta prevalentemente di brevetti focalizzati sull’innovazione delle macchine, volti a migliorarne l’efficienza e la sostenibilità, o a consentire l’erogazione di bevande calde e fredde insieme. Molti sono anche i brevetti di design che, oltre a rendere le macchine più funzionali ed efficienti, hanno permesso di ricevere prestigiosi riconoscimenti internazionali.

 

Cruciale e trasversale a tutte le attività è l’attenzione alla Qualità, che si integra in tutte le fasi di sviluppo dei marchi e dei prodotti – dal caffè verde al confezionamento della miscela, dalla progettazione delle macchine fino alla produzione finale – per garantire la migliore qualità al giusto costo. A questo scopo il Gruppo Lavazza attua una politica rigorosa e centralizzata, focalizzata su controlli preventivi su tutta la filiera che si estendono anche ai fornitori esterni: si arriva a oltre 100mila controlli sul caffè e oltre un milione e mezzo nelle numerose fasi di sviluppo delle macchine. Nell’ottica del miglioramento continuo sui temi di Sostenibilità, il Gruppo è diventato partner di Ecovadis, ente riconosciuto a livello internazionale nel valutare le performance dei fornitori sul rispetto dell’ambiente, dei diritti umani e del lavoro, dell’etica e dell’approvvigionamento sostenibile: argomenti che da sempre sono centrali per il Gruppo.

Training Center

Il Training Center Lavazza – nato a Torino nel 1989 e oggi attivo in tutto il mondo con oltre 55 sedi – tratta il caffè come un elemento culturale, oggetto di studio costante, e rappresenta il più grande network internazionale di formazione in questo ambito.

 

Le sue due anime principali sono la “Coffee School”, che si occupa della formazione professionale sul caffè e sui sistemi di preparazione e il “Coffee Design”, che si focalizza sulla ricerca e lo sviluppo di ricette e strumenti per offrire sempre una coffee experience unica. La formazione viene erogata con programmi studiati in base al livello di conoscenza dei partecipanti, dai baristi alla forza vendita, dai distributori ai coffee lovers.

Il Training Center Lavazza vanta prestigiose collaborazioni consolidate negli anni, come quelle con il Politecnico di Torino, un’eccellenza mondiale nel suo campo, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, nata e promossa dall’associazione internazionale SlowFood, e la El Bulli Foundation del celebre chef catalano Ferran Adrià. Proprio dalla cooperazione ventennale con quest’ultimo, definito da Le Monde “l'alchimista che rivoluziona l'arte culinaria” e da The New York Times “il creatore della Nuova Nouvelle Cuisine” sono nati èspesso, primo caffè solido della storia e una serie di altri prodotti di coffee design che hanno trasformato il modo di gustare questa bevanda.

 

Dal 2018 il Training Center è anche Premier Training Campus di SCA (Specialty Coffee Association), e grazie a questo ulteriore riconoscimento oggi è abilitato a erogare tutti i corsi di formazione dell’Associazione internazionale più autorevole e riconosciuta nel mondo del caffè.

Factory 1895

La Factory 1895 è un sito di produzione unico, in cui la conoscenza nell’arte di lavorare il caffè, maturata in oltre 120 anni di storia, è utilizzata per creare miscele d’eccellenza e, allo stesso tempo, per svelare al pubblico i segreti che si celano dietro la creazione di un espresso d’autore: i gesti sapienti, le macchine più moderne, le procedure più sostenibili, che portano dal caffè verde alla tazzina fumante. Una piattaforma innovativa che, oltre a produrre prestigiosi caffè a tiratura limitata per partner selezionati e per il consumo domestico super premium, nasce con l’obiettivo di raccontare il mondo del caffè d’eccellenza, coinvolgendo il visitatore in un viaggio immersivo che ripercorre tutte le fasi della lavorazione dei chicchi, dalle foreste tropicali alle nostre tavole.

 

Il sito, a Settimo Torinese, è il cuore pulsante del marchio 1895 Coffee Designers by Lavazza e rappresenta un’area esperienziale per promuovere la cultura del caffè: all’interno è possibile osservare da vicino il lavoro delle macchine – dalle tostatrici alle selezionatrici ottiche – ma anche comprendere i processi e i retroscena di tutta la filiera, attraverso contenuti digitali e stimoli multisensoriali, che culminano nella Coffee Cave, area di degustazione in cui il visitatore può sperimentare le note aromatiche distintive dei caffè 1895.

Risultati

I numeri chiave del Gruppo Lavazza.

SCOPRI DI PIÙ