Consiglio di Amministrazione

 

 

Al Consiglio di Amministrazione sono attribuiti i più ampi poteri di gestione e indirizzo strategico della società e del Gruppo, che ad essa fa capo.

 

 

Alberto Lavazza
Presidente

Esponente della terza generazione della Famiglia Lavazza, nel 1962, dopo aver terminato gli studi in Svizzera, entra nell'azienda di famiglia, dove inizia il suo percorso affiancando il padre Pericle, figlio del fondatore Luigi Lavazza.

 

Operando in sinergia con il cugino Emilio (Presidente Onorario scomparso nel 2010) il cui lavoro è stato dedicato principalmente all’espansione commerciale, Alberto ha seguito in prima persona l’attività di ricerca e sviluppo sulla materia prima e sui processi produttivi.

 

Dopo aver rivestito le cariche di Amministratore Delegato e Vicepresidente della società, nel 2008 diventa Presidente del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., ruolo che tutt’ora ricopre.

 

Giuseppe Lavazza
Vicepresidente

Entrato nell’azienda di famiglia nel 1991 dopo aver terminato gli studi universitari e maturato un'esperienza professionale a Londra (Philip Brothers), dal 2005 al 2011 è Strategic Marketing Director della società. Nel 2008 assume anche la carica di Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., ruolo che tutt’ora ricopre.

 

Giuseppe Lavazza è anche membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza Onlus, di Finlav S.p.A., holding di partecipazioni riconducibile alla famiglia Lavazza, ed è membro dello Steering Committee di International Coffee Partners, organizzazione che promuove programmi dedicati a sostegno dei produttori di caffè.

 

Nel 2019 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

Marco Lavazza
Vicepresidente

Terminati gli studi universitari, inizia il suo percorso professionale prima presso l'International Business Department della University of Nevada e poi nella Divisione Marketing del Gruppo Ferrero.

 

Nel 2002 entra nel Consiglio di Amministrazione dell’azienda di famiglia, dove negli anni matura diverse esperienze manageriali in settori strategici quali Coffee Buying Department, Operations, Sales e M&A, fino ad acquisire la carica di Vicepresidente nel 2011.

 

Dal 2015 fa parte del Consiglio Generale di Confindustria, dopo essere stato membro del Consiglio Direttivo e della Giunta per il periodo 2012-2015.

 

Dal 2019 è Presidente di Unione Italiana Food, la più grande associazione di settore a livello europeo e Vicepresidente dell’Unione Industriale di Torino.

Antonio Baravalle
Amministratore Delegato

Dopo aver completato gli studi universitari in biologia, consegue un Master in Business Administration e intraprende il suo percorso professionale nel dipartimento marketing & sales di Diageo (1992).

 

Dal 1999 entra nel Gruppo Fiat, dove matura importanti esperienze professionali. Dal 2003 è Vicepresidente Marketing del brand Alfa Romeo e dal 2004 Amministratore Delegato di Lancia, per poi diventare Amministratore Delegato di Alfa Romeo (2005). 

 

Nel 2008 lascia il Gruppo Fiat per ricoprire la carica di Amministratore Delegato della Giulio Einaudi Editore (Gruppo Mondadori) e, dal 2010, anche quella di Direttore Generale Educational di Mondadori, a cui si affianca il ruolo di Amministratore Delegato di Mondadori Electa.

 

Dal 2011 è Amministratore Delegato della Luigi Lavazza S.p.A., e sta guidando il Gruppo nel percorso di crescita ed internazionalizzazione che lo ha visto protagonista negli ultimi anni.

Antonella Lavazza
Consigliere

Entrata nel Consiglio di Amministrazione dell’azienda di famiglia nel 1998, dal 2004 è anche membro del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza Onlus, insieme al cugino Giuseppe.

 

Dal 1999 siede nel Consiglio di Amministrazione di Finlav S.p.A., di cui è oggi Amministratore Delegato. Dal 2010 dirige le attività dell’Archivio Storico Lavazza, che racchiude la memoria dell’azienda.

 

Dal 2017 è Vicepresidente di 2gether, onlus che si occupa di dare sostegno a bambini e adolescenti con disabilità attraverso lo sport.

 

Dal 2020 è Vicepresidente di Time2, Fondazione nata con l’obiettivo di generare impatto sociale, sostenendo iniziative di innovazione, sviluppo sostenibile e inclusione.

Francesca Lavazza
Consigliere

Al termine degli studi e dopo una lunga esperienza nell’agenzia di comunicazione Armando Testa, frequenta la prestigiosa New York Film Academy, sviluppando il suo interesse verso i linguaggi dell’arte.

 

Entra nel Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A. nel 2001. Dal 2010 è nel Consiglio di Amministrazione di Finlav S.p.A., di cui dal 2020 è Presidente. Dal 2005 al 2015 è responsabile Corporate Image dell'azienda, ruolo nel quale si dedica a sviluppare ed evolvere nuove forme di comunicazione, come le campagne internazionali legate al Calendario Lavazza, i progetti fotografici e il lancio di importanti partnership legate al mondo dell’arte e della cultura.

 

Dal 2015 è membro del Consiglio di Amministrazione di Camera, Centro Italiano per la Fotografia, e dal 2016 del Board of Trustees della Solomon R. Guggenheim Foundation di New York. Dal 2017 è membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Nel 2020 è diventata Presidente della sezione Piemonte di Adisco e dal 2021 è Presidente del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

Manuela Lavazza
Consigliere

La più giovane esponente della quarta generazione della Famiglia Lavazza entra nel Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A. nel 2014, dopo aver completato gli studi universitari in Lingue, e prosegue il suo percorso di studi frequentando la Business School ESCP Europe conseguendo un Master di specializzazione in European Business.

 

In questi anni ha fatto esperienze in azienda dando subito il suo contributo nella creazione del Museo Lavazza inaugurato nel 2018.

 

Dal 2020 siede nel Consiglio di Amministrazione di Finlav S.p.A..

 

Attiva in ambito sportivo – la sua grande passione per lo sci l’ha portata a conseguire l’abilitazione all’insegnamento – così come nel sociale, è Presidente di 2gether, una onlus che si occupa di dare sostegno a bambini e adolescenti con disabilità attraverso lo sport. È inoltre Presidente della Fondazione Time2, che rivolge il suo impegno negli ambiti dello sviluppo sostenibile, dell'inclusione e dell'innovazione sociale.

Pietro Boroli
Consigliere

Inizia la sua carriera nel 1980, collaborando con l'Istituto Geografico De Agostini, di cui diventa Direttore Generale nel 1993.

Nel 1999 è nominato Amministratore Delegato e Vicepresidente di Istituto Geografico De Agostini e dal 2003 è Presidente di De Agostini Editore, la sub-holding editoriale.

È Vicepresidente di De Agostini S.p.A., la holding del Gruppo. Amministratore di DeA Planeta Libri e Planeta De Agostini SA, è Presidente di M-dis e Consigliere di Amministrazione di numerosi primari gruppi industriali italiani, oltre che della Fondazione Teatro Coccia di Novara e della Fondazione Achille e Giulia Boroli.

 

Dal 25 giugno 2015 è Console Onorario di Spagna a Novara.

 

Dal 2011 è un membro del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.

Enrico Cavatorta
Consigliere

Inizia la sua carriera professionale nel 1985, nella Direzione Finanza e Controllo di Procter & Gamble Italia, dove rimane fino al 1993. Dopo un’esperienza consulenziale di tre anni in McKinsey & Co., durante la quale si occupa di diversi progetti strategici, nel 1996 entra in Piaggio come responsabile della Pianificazione e Controllo di Gruppo.

 

Nel 1999 approda come Chief Financial Officer in Luxottica Group, dove rimane per 15 anni assumendo incarichi di crescente responsabilità, fino a diventare Direttore Generale e poi Amministratore Delegato per le Funzioni Corporate. Dopo questa importante esperienza, entra nel gruppo di fashion retail Yoox-Net a Porter con ruolo di Chief Financial and Corporate Officer.

 

Nel 2019 entra nel Gruppo Lavazza con il medesimo titolo.

 

Nel 2020 entra a far parte del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore esecutivo.

Leonardo Ferragamo
Consigliere

Consigliere di amministrazione della Salvatore Ferragamo S.p.A. dal 1995, ha iniziato la sua attività nel Gruppo nel 1973, occupandosi prima di produzione pelle per poi creare il settore calzature e successivamente abbigliamento uomo. Dalla fine degli anni ’80 al 2000 è stato Direttore Generale della Divisione Europa/Asia e ha seguito lo sviluppo commerciale del Gruppo nei mercati asiatici, il wholesale europeo e lo sviluppo di relazioni commerciali e delle prime filiali operative in America Latina. È Direttore di Salvatore Ferragamo, di Ferragamo Finanziaria e Vicepresidente esecutivo della Fondazione Ferragamo.

 

Dal 2000 ricopre l’incarico di Amministratore Delegato di Palazzo Feroni Finanziaria S.p.A., occupandosi di strategie diversificate e investimenti.  Dal 1998 è presidente di Nautor Holding con il cantiere finlandese Nautor’s Swan che produce yacht a vela.  Dal 2000 al 2009 è stato presidente della Fondazione Altagamma e dal 2009 ne è presidente Onorario. 

 

È Presidente Onorario della Fondazione Palazzo Strozzi attraverso cui sostiene la promozione dell’arte e della cultura di Firenze e dell’Italia nel mondo.

 

Nel 2018 è stato nominato Console Generale Onorario di Finlandia per le regioni di Toscana e Umbria e dal 2019 è Membro della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

 

Ad aprile 2020 è entrato nel Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.

Gabriele Galateri di Genola e Suniglia
Consigliere

Inizia la sua carriera professionale nel 1971 nella Direzione Centrale del Banco di Roma.

 

Nel 1974 entra nel Gruppo Saint Gobain, prima in Italia come Direttore Finanziario, poi a Parigi, dove resta fino al 1976. Nel 1977 entra a far parte del Gruppo FIAT, dove assume incarichi di crescente responsabilità, fino a rivestire il ruolo di Direttore Finanza. Nel 1986 è nominato Amministratore Delegato di Ifil S.p.A. e nel 1993 assume anche la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di IFI. Nel giugno 2002 è nominato Amministratore Delegato di FIAT S.p.A..

 

Dal 2003 al 2007 è Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mediobanca S.p.A. e dal 2007 al 2011 è Presidente di Telecom Italia S.p.A..

 

Dal 2011 è Presidente di Assicurazioni Generali S.p.A.. È stato inoltre membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di primari gruppi industriali italiani e stranieri.

 

È Presidente dell’Istituto Italiano di Tecnologia e membro del Comitato per la Corporate Governance di Borsa Italiana, nonché membro del Global Advisory Council di Bank of America Merrill Lynch, dell’International Board of Overseers della Columbia Business School e dell’European Advisory Board di Temasek.

 

È stato insignito dell’onorificenza della Legion d’Onore e dal 1999 è Cavaliere del Lavoro.

 

Dal 2011 è un membro del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.

Robert Kunze-Concewitz
Consigliere

Inizia la sua carriera in Procter & Gamble, dove ricopre dapprima il ruolo di FP&A analyst per poi continuare la sua crescita nell’area marketing, ricoprendo numerosi incarichi di responsabilità a livello internazionale, fino a diventare Group Marketing Director della divisione Global Prestige Products.

 

Nel 2005 entra a far parte del Gruppo Campari in qualità di Group Marketing Director, implementando numerose nuove strategie di marketing per i brand internazionali del Gruppo.

 

Nel 2007 viene nominato Group Chief Executive Officer di Campari.

 

Dal 2014 è un membro del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.

Antonio Marcegaglia
Consigliere

Al termine degli studi, entra nell’azienda di famiglia affiancando il padre e il management nella conduzione delle attività produttive e commerciali del Gruppo.

 

Nel 1991 assume la carica di Presidente di alcune società del Gruppo Marcegaglia, quella di Amministratore Delegato e in seguito, dal 2013, anche Presidente della capogruppo Marcegaglia Steel S.p.A., nonché di svariate società controllate, in Italia e all’estero.

 

Da anni partecipa ai vertici dei principali organismi italiani ed esteri del settore metal-siderurgico, che ha anche presieduto personalmente.

Siede inoltre nel consiglio di amministrazione di primarie società italiane e straniere.

 

Dal 2011 è un membro del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.

Nunzio Pulvirenti
Consigliere

Poco dopo il termine degli studi, nel 1977, comincia la sua esperienza lavorativa in Fiat dove rimane fino al 2004, ricoprendo incarichi di crescente responsabilità nei reparti produttivi degli stabilimenti automobilistici fino ad assumere, nel 1987, la Direzione dello stabilimento di Arese dell’Alfa Romeo, appena acquisita da Fiat. Nel 1991 diventa responsabile della Direzione Sviluppo Prodotto e, in seguito all’accordo tra Fiat e General Motors del 2000, Chairman del Board di Fiat-GM Powertrain.

 

Nel 2005 comincia una nuova esperienza in Ferrero a capo della Direzione Operations. Nel 2011, a seguito della tragica scomparsa di Pietro Ferrero, di cui era stretto collaboratore, assume il ruolo di responsabile della Direzione Prodotto e di SOREMARTEC, entrando a far parte del Comitato Strategico, del Board di Ferrero International e del CdA di Ferrero SpA.. Nel 2015 abbandona volontariamente tutte le responsabilità operative, restando comunque membro dell’Advisory Board di Ferrero e diventando in seguito anche Chairman dell’Audit Committee, cariche mantenute sino al 2019, quando esce definitivamente dal gruppo.

 

Dal 2020 entra a far parte del Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.

Roberto Spada
Consigliere

Inizia la sua carriera nel 1986 come Dottore Commercialista a Torino.

 

Dal 1989 è associato dello Studio Spada Partners di Milano, di cui attualmente ricopre il ruolo di managing partner; nella sua lunga attività si è occupato principalmente di ristrutturazioni societarie, attività di merger&acquisitions, di fiscalità del settore finanziario e bancario e fiscalità internazionale. Ha ricoperto numerosi incarichi nella ristrutturazione e gestione di crisi d’impresa.

 

Dal 2009 al 2017 è stato Commissario Straordinario del Gruppo IT Holding/Ittierre, su nomina del Ministero dello Sviluppo Economico. È stato presidente e consigliere di amministrazione di numerosi gruppi italiani e internazionali e attualmente ricopre la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Club House Italia S.p.A. e Luxury Living Group S.p.A., gruppo industriale operante nel settore dell’arredamento di lusso. Ricopre inoltre numerosi incarichi di Sindaco di primarie Società.

 

Ad aprile 2020 è entrato nel Consiglio di Amministrazione della Luigi Lavazza S.p.A., nel quale siede in qualità di amministratore indipendente e non esecutivo.