Corporate Governance

 

 

Luigi Lavazza S.p.A. ha adottato un modello di amministrazione e controllo caratterizzato dalla presenza di un organo di gestione, il Consiglio di Amministrazione, e uno di controllo, il Collegio Sindacale. Il controllo contabile è esercitato da una società di revisione.

Il sistema di corporate governance è articolato in base alla normativa generale, allo statuto sociale, al Codice Etico e alla normativa interna del Gruppo Lavazza.

 

 

 

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione è l’organo centrale del sistema di corporate governance adottato dalla Luigi Lavazza S.p.A..

 

Ad esso sono attribuiti i più ampi poteri di gestione della società e di indirizzo strategico del Gruppo Lavazza, che ad essa fa capo.

Oltre alle attribuzioni ad esso spettanti ai sensi di legge e dello statuto, infatti, al Consiglio di Amministrazione è riservata la competenza circa le decisioni più importanti sotto il profilo economico e strategico.

 

Per il triennio 2020-2022 il Consiglio di Amministrazione è composto da quindici membri: l’amministratore delegato, un amministratore esecutivo, sei consiglieri non esecutivi appartenenti alla Famiglia Lavazza e sette consiglieri indipendenti e non esecutivi.

 

Alla guida del Consiglio di Amministrazione c’è il Presidente Alberto Lavazza, affiancato dai Vicepresidenti Giuseppe e Marco Lavazza e dall’Amministratore Delegato, Antonio Baravalle.

SCOPRI DI PIÙ

 

Collegio Sindacale

Al Collegio Sindacale spetta il compito di vigilare sull’osservanza della legge e dello statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione e, per quanto di sua competenza, sull’adeguatezza del sistema di controllo interno e dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile e sul suo concreto funzionamento.

 

I membri del Collegio Sindacale per il triennio 2019-2021, nominati dall’Assemblea degli azionisti del 30 aprile 2019 sono:

·      Gianluca Ferrero – Presidente

·      Bernardo Bertoldi – Sindaco effettivo

·      Angelo Gilardi – Sindaco effettivo

·      Maurizio Giorgi – Sindaco supplente

·      Nicoletta Paracchini – Sindaco supplente

 

 

Società di revisione

L’attività di revisione legale dei conti per gli esercizi 2019-2020-2021 è stata affidata dall’Assemblea degli Azionisti del 30 aprile 2019 alla società di revisione Ernst & Young S.p.A..

 

La società di revisione è nominata in conformità allo statuto dall’Assemblea degli Azionisti, su proposta del Collegio Sindacale e svolge la propria attività in maniera indipendente ed autonoma.